Zeitgeist: iI 2012 secondo Google…

on dicembre 17 | in Social Media Marketing | by | with 1 Comment

Così come negli ultimi anni, Google ha analizzato miliardi di ricerche eseguite sul suo motore di ricerca durante l’anno che sta per concludersi al fine di catturare “lo spirito del 2012“: lo Zeitgeist 2012.

Visitando la pagina dedicata si scopre che nella top 10 delle ricerche effettuate Italia la parola più ricercata è stata Terremoto, seguita da INGV, il portale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Lucio Dalla, Zalando, il famoso portale di e-commerce, e Costa Concordia. Non mancano il Calcolo IMUSara Tommasi, l’applicazione AkinatorItalo Treno e il tanto odiato/amato Pulcino Pio.

Ricerche

  1. Terremoto
  2. INGV
  3. Lucio Dalla
  4. Zalando
  5. Costa Concordia
  6. Calcolo Imu
  7. Sara Tommasi
  8. Akinator
  9. Pulcino Pio
  10. Italo

Persone

  1. Lucio Dalla
  2. Sara Tommasi
  3. Whitney Houston
  4. Piermario Morosini
  5. Felix Baumgartner
  6. Belen Rodriguez e Stefano De Martino
  7. Mario Balotelli
  8. Raffaella Fico
  9. Germano Mosconi
  10. Francesco Schettino

Oltre alle ricerche più comuni e le persone più “ricercate” Google offre statistiche sui luoghi più cercati, i “come fare”, i “cosa significa” e molte altre interessanti e curiose classifiche che vi invito a leggere QUI.

Vi lascio con il video ufficiale realizzato da Google per chiudere il 2012 in bellezza, come sempre davvero molto emozionante.

Siamo quello che cerchiamo, continuiamo a cercare.. :)

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

One Response

  1. Michele Papaleo scrive:

    Video sempre emozionante e ben fatto, a differenza di quello di Twitter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top