#SocialMediaABC: i Social Media spiegati da… Brunella Giacobbe!

on ottobre 18 | in Interviste | by | with No Comments

#SocialMediaABC non è finita ed oggi è il turno di un altro ospite femminile.

Oggi vi presento Brunella Giacobbe!

Brunella, laureata con lode in Scienze della Comunicazione con una tesi sui computer come tecnologie persuasive, è da poco più di un anno una libera professionista del web marketing e della comunicazione efficace online e offline.

Si occupa prevalentemente di comunicazione, Social Media Marketing , SEO, SMO e personal branding, lavorando per la Pubblica Amministrazione e per le aziende B2C.

In passato coordinatrice dell’Area Strategia e Comunicazione del network di liberi professionisti Isotype, Brunella era fino a poco tempo fa tra gli organizzatori dell’iniziativa TTT, Twitter Tips & Tricks, e adesso continua a sostenere e promuovere il progetto a distanza; a Roma frequenta il Cowo360 e a Milano collabora con ASAP,  la web agency startup dell’amica Gabriella Crafa.

Si ritiene una Win Win Evangelist, cioè crede che vincere insieme significhi vincere di più.

Adesso passiamo alle risposte di Brunella!

Qui trovate tutte le interviste di #SocialMediaABC… Via!

1. Ciao Brunella, presentati: chi sei e cosa fai nella vita?

Sono una calabrese arrivata a Roma per studiare, nel futuro c’è Milano con il mio compagno. Mi occupo di comunicazione e web mkt.

2. Da quanto sei “online” e quanto tempo passi mediamente in rete?

Con profili personali sui sn da un anno e mezzo, per lavoro da qualche anno, come utente da sempre. In rete circa 8 ore al giorno.

Grazie mille per esserti presentata, adesso passiamo alle vere domande. ;)

3. Cos’è per te il Web?

Grazie a te! Il Web è un insieme di tecnologie e idee che ha rivoluzionato i mercati, le relazioni, il modo di leggere e scoprire il mondo.

4. Cosa sono per te i Social Media?

Sono ‘luoghi’ dove la gente si esprime, si incontra, scambia, semina e raccoglie. Funzionano di più se formano network comunicanti tra loro.

5. Il Web e i Social Media hanno cambiato la tua vita? Se sì, come?

Decisamente! Online posso esprimermi in quasi tutte le mie inclinazioni professionali e anche a livello personale mi sono arricchita molto.

6. Online e offline sei la stessa persona?

Credo di sì.

7. Cosa condividi normalmente?

Articoli, tools, dritte sui miei settori di interesse professionale. News. Qualcosa di personale. Progetti di amici che sento di promuovere.

8. Cosa non condivideresti mai?

Dopo aver aperto il mio profilo su Facebook francamente non me la sento più di dire ‘mai’!

9. Cos’è per te Facebook?

Il social network più controverso. Dal punto di vista delle sue funzionalità, e sono tante, è quasi una risorsa online imprescindibile.

10. Cos’è per te Twitter?

Tutto! Più potente di un sn, più veloce di un’email, a volte più diretto di una telefonata. E’ uno strumento ancora tutto da scoprire!

11. Cos’è per te YouTube?

Una rivoluzione nella rivoluzione. YouTube si presta a così tante azioni diverse tra loro che è impossibile elencarle tutte in 140 caratteri!

12. Cos’è per te LinkedIn?

La mia rubrica allargata. Uno strumento professionale con tante potenzialità, in Italia trattato troppo spesso come canale per lo spam.

13. Fra i social non descritti sopra, citane uno degno di nota.

Tripadvisor perché si comporta come un social network, è verticale e focalizzato. La recensione dal basso, wow! Ora ci siamo abituati.

14. Un traguardo che non avresti raggiunto senza l’aiuto del Web e dei Social Media.

Due traguardi: la gestione e l’organizzazione sia del lavoro che della vita privata.

15. Che vita faresti in un mondo senza il Web?

Mi occuperei certamente di comunicazione e formazione.

16. Che cosa è cambiato nelle relazioni interpersonali con l’avvento dei social media?

Con gli amici riesco ad organizzare più velocemente qualsiasi impegno. Si riesce a ‘far gruppo’ anche online, forse di più.

17. C’è qualcosa che ti spaventa nel Web e nei Social Media in particolare?

Sì. La perdita di controllo sulla veridicità dei fatti, la velocità senza riflessione, la privacy. L’assenza di un’Educazione ai Media.

18. Fra tutti i social media devi salvarne uno soltanto, quale? Perché?

Aiuto, è un trabocchetto? Uhmm… Non so. Un social media isolato perderebbe molto del suo valore.

19. Quale evoluzione prevedi in ambito social?

Offline e online comunicano sempre più. La domotica sarà social, le nostre auto saranno social, anche il frigo… è già social.

20. Una risposta che avresti voluto dare ad una domanda che però non ti ho fatto.

Perché ci hai messo così tanto a rispondere all’intervista?  Mi imbarazza parlare di me…

Non preoccuparti Brunella e grazie per aver partecipato! ;)

Per restare in contatto con Brunella, la trovate su Facebook, su Twitter, su LinkedIn e Google+.

Alla prossima!

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top