Arriva (di nuovo) il nuovo MySpace

on ottobre 2 | in Social Media Marketing | by | with No Comments

Arriva il nuovo Myspace. Di nuovo. Ma cosa c’è di nuovo?

Già da tempo si parlava di un nuovo Myspace, tanto tempo che – diciamo la verità – ormai molti si erano dimenticati della sua esistenza…

La storia la conoscete: Myspace, il primo grande social network della rete, già in crisi per problemi causati da spam e privacy policy scadente, si è in breve tempo arreso all’incessante ascesa di un certo Facebook, che si proponeva come social network più semplice, più pulito e di facile utilizzo; non era più bello o più cool, era solo più semplice.

Pagato circa 500 milioni di dollari da News Corporation nel 2005, viene rivenduto per 35 milioni nel Giugno del 2011 e oggi, dopo oltre un anno, annuncia l’ennesimo restyling, nella speranza di salvare il salvabile e mantenere ed attrarre quella nicchia di utenti fedeli al mondo della musica.

Cosa c’è di nuovo?

Se vi state chiedendo quali siano le novità del nuovo MySpace, forse rimarrete delusi.
Il video non fornisce molti dettagli, ma qualcosa è chiaro…

  • L’interfaccia è più semplice e pulita, un mash-up fra Pinterest, Tumblr e About.me
  • Non sarà più necessario creare un profilo, piuttosto basterà accedere attraverso Facebook o Twitter
  • La componente musicale resterà sempre il contenuto principale del network (anche se non è dato sapere se sarà integrato un servizio di music streaming come ad esempio Spotify o Rdio)

Justin Timberlake, da buon investitore, ha già iniziato a promuovere la sua creatura, cercando di rilanciarla come “il social network dei musicisti, artisti e celebrità”. L’ambasciatore Justin cercherà di traghettare quante più star sul “nuovo” MySpace sperando che i relativi fan facciano altrettanto… Sarà così?

Timberlake e i suoi soci hanno rilevato una società agonizzante, in ginocchio dopo l’incredibile ascesa di Zuckerberg e della sua creatura. L’inarrestabile declino ha portato MySpace al 185° gradino nella classifica dei siti più visitati d’America… non proprio la posizione sperata se si vuole competere con mostri come Google, Twitter e Facebook.

Ovviamente aspetterò il lancio ufficiale per capire qualcosa di più e dare un giudizio definitivo…

E voi? Siete pronti a dare un’altra chance a MySpace?

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top