#SocialMediaABC: i Social Media spiegati da… Maria Pia De Marzo!

on agosto 2 | in Interviste | by | with No Comments

Non sono finite le presenze femminili di #SocialMediaABC
Oggi infatti ho il piacere di ospitare e presentarvi Maria Pia De Marzo!

Maria Pia si occupa principalmente di Web Design Web Development, ma dietro una Laurea in Informatica, la sua creatività e la passione per la grafica si cela un anima Social 2.0. :)

Convinta sostenitrice delle potenzialità e delle opportunità offerte dalla Rete, lavora insieme a Dario Ciracì (già ospite di #SocialMediaABC) presso Web In Fermento, web agency pugliese molto attiva sui social, dove Maria Pia oltre ad occuparsi di web design e development, si occupa di community management e social media marketing regalando ottimi post tematici sul blog dell’agenzia.

Per sapere cosa pensa di Web e Social Media non vi resta che leggere le sue risposte…

Qui trovate tutte gli amici ospitati fin qui: #SocialMediaABC .

Via!

1. Ciao Maria Pia, presentati: chi sei e cosa fai nella vita?

Tecnicamente sono una web designer, ma dato il lavoro che svolgo con Web in Fermento mi sono specializzata anche nella gestione delle community e content management

2. Da quanto sei “online” e quanto tempo passi mediamente in rete?

Sono online dal 2001, ma attiva nei social dal 2006 quando iniziai ad interessarmi al mondo, da li è stato sempre un crescendo dove praticamente ora cerco di star dietro a tutte le novità del momento

Grazie mille per esserti presentata, adesso passiamo alle vere domande. ;)

3. Cos’è per te il Web?

Il Web, con internet, è una infrastruttura che ha permesso di connettere le persone da un capo all’altro del mondo rivoluzionando comunicazione e relazione.

4. Cosa sono per te i Social Media?

I Social Media sono lo strumento attraverso il quale lo scambio di contenuti diventa immediato, condiviso e dotato di relazione

5. Il Web e i Social Media hanno cambiato la tua vita? Se sì, come?

SI, decisamente! Attraverso il web mi ho avuto la grande possibilità di fare il lavoro che sognavo, i social media sono diventati il canale attraverso il quale il mio lavoro ha consenso e stima

6. Online e offline sei la stessa persona?

Certo che si! La mia verve cerco di esprimerla al meglio online, sono molto spiritosa e allegra, certo nell’offline mi parte anche quel briciolo di timidezza che mi caratterizza! ;)

7. Cosa condividi normalmente?

La maggior parte delle volte contenuti che riguardano il mio settore social media e webdesign ma mi diverto anche a pubblicare foto divertenti e musica!

8. Cosa non condivideresti mai?

Probabilmente le mie foto sconce! :D No scherzo, io sono convinta che lasciarsi un minimo di privacy aiuti, quindi foto di famiglia o eventi privati

9. Cos’è per te Facebook?

E’ il luogo di relazione per eccellenza, utile per ritrovare vecchie amicizie o crearne delle nuove ma sempre e assolutamente in linea con i propri interessi

10. Cos’è per te Twitter?

Un luogo in cui rilassarsi, aggiornarsi sulle novità del momento ma soprattutto un posto in cui la partecipazione e l’opinione non ha limiti e confini

11. Cos’è per te YouTube?

Essenzialmente un canale “miniera d’oro” per cui chi ha qualche talento da mostrare ha quasi trovato l’America

12. Cos’è per te LinkedIn?

Lavoro e professionalità. Un canale per creare relazioni prettamente professionali e dove l’imperativo categorico è mostrare la propria expertise!

13. Fra i social non descritti sopra, citane uno degno di nota.

Forse sarò banale ma Pinterest. Dove lo trovate più un canale con i contenuti-immagine così ben organizzati e promossi? E poi le potenzialità a livello marketing sono infinite!

14. Un traguardo che non avresti raggiunto senza l’aiuto del Web e dei Social Media.

L’attenzione costante sui contenuti pubblicati e l’esperienza che costruisco giorno dopo giorno

15. Che vita faresti in un mondo senza il Web?

Probabilmente la programmatrice frustrata. :D Il mio obiettivo all’università era fare Web, quindi se non fossi qui ora avrei fatto altro ma sempre nel settore tecnologico

16. Che cosa è cambiato nelle relazioni interpersonali con l’avvento dei social media?

C’è chi bistratta il nuovo modo di relazionarsi ma io credo che questo sia un vantaggio non indifferente. Chi in passato ha avuto in così breve tempo “relazioni” con il resto del mondo?

17. C’è qualcosa che ti spaventa nel Web e nei Social Media in particolare?

Assolutamente no. Ovviamente, la virtù sta nel mezzo e in questo caso il “mezzo” sono i social media. Uso senza abuso è la mia massima.

18. Fra tutti i social media devi salvarne uno soltanto, quale? Perché?

Eh.. non semplice.. Forse Twitter perché rappresenterebbe il mezzo attraverso il quale far valere la propria voce democraticamente e liberamente.

19. Quale evoluzione prevedi in ambito social?

Ho sentito parlare di remarketing, credo che a livello di business si andrà in quella direzione. In più arricchimento dell’esperienza social ne farà da padrone

20. Una risposta che avresti voluto dare ad una domanda che però non ti ho fatto.

Voglio dare voce a Google+, il social che a me sta dando tante soddisfazioni! Voglio che entri in Italia come uno degli strumenti più utilizzati anche a livello di business!

Grazie Maria Pia per aver partecipato a #SocialMediaABC… salutami Dario e gli amici di Web In Fermento!

Per restare sempre in contatto con Maria Pia, seguitela sul suo profilo personale di Twitter e di Google+, ma non dimenticate di seguirla anche sui vari profili social di Web In Fermento: blog, Facebook, Twitter e Google+. :)

Alla prossima!

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top