#SocialMediaABC: i Social Media spiegati da… Rudy Bandiera!

on aprile 26 | in Interviste | by | with 2 Comments

Anche per questa settimana, eccoci al secondo appuntamento di #SocialMediaABC .

Come sempre ho il piacere di ospitare un personaggio molto amato e conosciuto da tutti i web 2.0 e social media addicted. Di chi sto parlando? Di Rudy Bandiera!

Giornalista, professionista dell’ IT e consulente in ambito Web e New Media, Rudy è fondatore di NetPropaganda, agenzia che si occupa di comunicazione 2.0, search engine e social media optimization, co-fondatore e project manager del quotidiano tecnologico hwGadget.com e il suo nome circola nell’about us di molti altri interessanti progetti fra cui TweetAwards, CityCool e molti altri…

Insomma, in poche parole ”uno che tenta di vivere senza lavorare” (è lui stesso a dirlo e ovviamente posso scherzarci sopra ;) ).

Sono certo che in molti sono curiosi di sapere come risponderà Rudy… se cercate le altre interviste, guardate qua: #SocialMediaABC .

Bene, partiamo!

1. Ciao Rudy, presentati: chi sei e cosa fai nella vita?

Ciao, sono un giornalista che ha fatto del cazzeggio un lavoro. Anzi, un’arte.

2. Da quanto sei “online”  e quanto tempo passi mediamente in rete?

Sono online “fisso” da oltre 10 anni e ci passo circa 11/12 ore al giorno. Più che a letto.

Grazie mille per esserti presentato, adesso passiamo alle vere domande. ;)

3. Cos’è per te il Web?

Il Web è un organismo sinergico. Molto più di una tecnologia, si avvicina alla mente collettiva dei Borg

4. Cosa sono per te i Social Media?

I social sono l’espressione massima della mente collettiva dei Borg: sono la vita, in digitale.

5. Il Web e i Social Media hanno cambiato la tua vita? Se sì, come?

Eccome! Prima lavoravo in fabbrica, fai te…

6. Online e offline sei la stessa persona?

Cerco di esserlo, anche se a volte è difficile. Mi piaccio dal vivo, cerco di copiarmi in bit.

7. Cosa condividi normalmente?

DI tutto: da stupidaggini, a spunti di riflessione, da curiosità a proiezioni sul domani. Ma più spesso cazzate ;)

8. Cosa non condivideresti mai?

La volgarità.

9. Cos’è per te Facebook?

Un sistema di scambio informazioni molto popolare, dove popolare non è usato nell’accezione più positiva del termine.

10. Cos’è per te Twitter?

Un sistema di scambio informazioni meno popolare, dove popolare è usato nell’accezione più positiva del termine.

11. Cos’è per te YouTube?

Il modo di comunicare di domani. La morte della TV come oggi la conosciamo, con mia grande felicità.

12. Cos’è per te LinkedIn?

Uno strumento di lavoro: asettico ma efficace.

13. Fra i social non descritti sopra, citane uno degno di nota.

FourSquare.

14. Un traguardo che non avresti raggiunto senza l’aiuto del Web e dei Social Media.

Il lavoro che faccio, la piccola società che ho fondato, la mia vita, il mio stipendio. Basta?

15. Che vita faresti in un mondo senza il Web?

Fonderei dell’alluminio in una fonderia, per estrarne cerchi in lega. O forse farei il lattoniere. O il facchino… non so.

16. Che cosa è cambiato nelle relazioni interpersonali con l’avvento dei social media?

Sono diventate a volte più superficiali e a volte più profonde. Si sono creati dei picchi che prima non c’erano.

17. C’è qualcosa che ti spaventa nel Web e nei Social Media in particolare?

Che mi spaventa no, che mi inquieta si: la conoscenza che le macchine hanno di noi. E se queste macchine domani venissero vendute ai “cattivi”?

18. Fra tutti i social media devi salvarne uno soltanto, quale? Perché?

Twitter, perchè è magnifico. Rivoluzionario come null’altro.

19. Quale evoluzione prevedi in ambito social?

La geo-referenziazione, il marketing di prossimità e tutto quello che è video/immagine domani saranno cool. Pinterest docet.

20. Una risposta che avresti voluto dare ad una domanda che però non ti ho fatto.

Avrei risposto si, alla domanda: sei felice?

Grazie mille Rudy per aver aderito anche tu a #SocialMediaABC, per tutto quello che fai off e online e per la tua simpatia. ;)

Non potete non seguire Rudy Bandiera, quindi eccovi tutti i link: il suo blog RudyBandiera.com, il suo profilo Twitter, la sua pagina Facebook e come molti altri… un po’ ovunque sul web.

Alla prossima!

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

2 Responses

  1. [...] responsabile di hwGadget, web marketing manager presso NetPropaganda insieme al buon Rudy Bandiera, collabora  a numerosi progetti di comunicazione e appunta notizie ed opinioni (sempre [...]

  2. [...] e politica, Luca è arruolato nel dream team dei Tweet Awards 2012 insieme a Claudio Gagliardini, Rudy Bandiera, Davide Licordari e Riccardo Scandellari (già tutti ospiti [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top