#SocialMediaABC: i Social Media spiegati da… Luca Della Dora!

on aprile 17 | in Interviste | by | with 1 Comment

Forse non tutti lo sanno, ma ieri era il 4SQDAY.

Per festeggiare al meglio Foursquare e dell’Osservatorio Foursquare Italia, la presenza di Luca Della Dora come ospite di oggi di SocialMediaABC era già programmata, ma fortuna ha voluto che proprio ieri sera abbia conosciuto Luca di persona al 4sqday organizzato da IAKI, quindi era proprio destino! :)

[per dovere di cronaca ho avuto il piacere di conoscere, finalmente di persona, anche @mattial, @stequad, @chiaralu4, @cla_gagliardini, @shonel_g@sTen, @rosati_luca@stefigno]

Dicevamo… all’indomani di questo giorno, chi meglio di Luca Della Dora, alias @luca2d,  poteva prendere la parte dell’ospite del giorno di SocialMediaABC: esperto di Web, Social Media e Geolocalizzazione, fra i collaboratori dell’Osservatorio Foursquare Italia, un passato in We Are Social e un presente in H-Art come Social Media Strategist; non devo aggiungere altro.

Cercate le altre interviste? Visitate la pagina dedicata alla rubrica #SocialMediaABC.

Adesso parola a Luca… :)

1. Ciao Luca, presentati: chi sei e cosa fai nella vita?

Sono una persona curiosa che cerca di imparare ogni giorno qualcosa. Spesso non ci riesco, a volte sì. Ah, lavoro in H-art (SM Strategist).

2. Da quanto sei “online” e quanto tempo passi mediamente in rete?

I primi ricordi del web lì ha da poco prima di Napster quindi direi dal 97 circa. Passo online tutto il giorno, volente o nolente.

Grazie mille per esserti presentato, adesso passiamo alle vere domande. ;)

3. Cos’è per te il Web?

È il luogo che consente a chi non sa nulla di far finta di conoscere tutto. Ma anche quello che permette di imparare le cose per davvero.

4. Cosa sono per te i Social Media?

Dei luoghi che, ognuno con le proprie specificità, permettono alle persone di interagire facendo leva su elementi comuni tra loro.

5. Il Web e i Social Media hanno cambiato la tua vita? Se sì, come?

Direi di sì, hanno permesso al mio interesse di osservare i comportamente delle persone, di sposarsi con la mia passione per i new media.

6. Online e offline sei la stessa persona?

Decisamente sì. E tendo a non capire chi invece decide di “sdoppiarsi”…

7. Cosa condividi normalmente?

Dipende dal canale: su FB prevalentemente cose personali, su Twtter per la maggior parte notizie che riguardano il mio lavoro,…

8. Cosa non condivideresti mai?

Una foto di Mourinho che alza la Champions League? Un video di Gigi D’Alessio?

9. Cos’è per te Facebook?

Lo strumento che mi permette di stare in contatto con persone che non vedo tutti i giorni. Un modo per le aziende di parlare alle persone.

10. Cos’è per te Twitter?

Un flusso di informazioni che possono essere filtrate e autogestite: la sua bellezza è il fatto che può essere usato come si vuole.

11. Cos’è per te YouTube?

La colonna sonora delle mie giornate. Una droga per alcuni. Un incubo per altri. Sicuramente ha cambiato il modo di fruire i contenuti.

12. Cos’è per te LinkedIn?

Un ottimo strumento che personalmente uso poco e male per pigrizia. All’estero avrei poche chance visto che tutte le aziende se ne servono.

13. Fra i social non descrtti sopra, citane uno degno di nota.

Pinterest o Instagram mi paiono un po’ scontati: dico Flickr perché sono romatico e mi affeziono alle cose. Anche se non durerà a lungo. :(

14. Un traguardo che non avreti raggiunto senza l’aiuto del Web e dei Social Media.

Starei facendo un altro lavoro, magari con molti più fogli Excel sul desktop… e non avrei mai conosciuto quelli che sono dei veri amici.

15. Che vita faresti in un mondo senza il Web?

Farei un altro lavoro. Vivrei da un’altra parte. Se sapessi cosa e dove farei il prestigiatore, e ti direi anche se i Maya avevano ragione.

16. Che cosa è cambiato nelle relazioni interpersonali con l’avvento dei social media?

Si conoscono molto di più i fatti degli altri, e quando li si incontra online si ha già un’idea formata su chi abbiamo di fronte.

17. C’è qualcosa che ti spaventa nel Web e nei Social Media in particolare?

Mi spaventano i comportamenti di alcune persone, a prescindere dal web e dai social media…

18. Fra tutti i social media devi salvarne uno soltanto, quale? Perché?

Twitter senza pensarci un secondo. Perché è una fonte di conoscenza impareggiabile, in un formato semplice che più semplice non si può.

19. Quale evoluzione prevedi in ambito social?

Una sempre maggior convergenza e interazione, sia tra i canali, che tra la vita on e offline.

20. Una risposta che avresti voluto dare ad una domanda che però non ti ho fatto.

Foursquare. Alla domanda “Quale social media è più addicting per te?”. E non so dirti il perché, anche lì, perché ci sono affezionato.

Grazie mille Luca per aver partecipato, è stato davvero un piacere averti come ospite e soprattutto aver avuto l’occasione di bere una birra insieme. A quando la prossima? :)

Trovate Luca sul suo ottimo sito lucadelladora.com, sul suo Twitter @luca2d, su Facebook e per i “romantici” come lui su Flickr… ma vi capiterà di incontrarlo anche per caso ad un aperitivo durante il 4sqday. ;)

Alla prossima!


The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

One Response

  1. [...] #SocialMediaABC: i Social Media spiegati da ….. Luca Della Dora!! Share this:Like this:LikeBe the first to like this post. [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top