#SocialMediaABC: i Social Media spiegati da… Damiano Bordignon!

on aprile 12 | in Interviste | by | with No Comments

Come ogni giovedì eccoci al secondo appuntamento settimanale di#SocialMediaABC, i Social Media spiegati da

L’ospite di oggi è Damiano Bordignon,  Co-founder di Sestyle insieme a Enrico Bisetto e Communication & Relationship Coach della stessa agenzia.

Per chi non conoscesse Sestyle, “la strana coppia del Personal Branding” si occupa di consulenza e formazione, di Web Marketing, Social Media Strategy e Digital PR per PMI e professionisti, con l’obiettivo di aiutare questi ultimi a creare e rafforzare la propria digital presence.

State cercando tutte le altre interviste di #SocialMediaABC? Nessun problema!

Qui le trovate tutte: #SocialMediaABC.

Ora vediamo cosa ha da dire Damiano sul Web e sui Social Media

1. Ciao Damiano, presentati: chi sei e cosa fai nella vita?
Damiano Bordignon, appassionato di comunicazione, teatro e di risorse personali. Mi occupo di Personal Branding.
2. Da quanto sei “online”  e quanto tempo passi mediamente in rete?
Ci sono dal 2008, ma con costanza solo dal 2010. Ho giornate in cui sto 12 ore online e altre pochi minuti. Son Sagittario: amo cambiare :P
Grazie mille per esserti presentato, adesso passiamo alle vere domande. ;)
3. Cos’è per te il Web?
E’ un mondo di informazioni, spunti, riflessioni e possibilità di confronto
4. Cosa sono per te i Social Media?
Sono un’occasione per fare un ‘salto’ nella comunicazione e rendere il nostro comportamento più raffinato di quanto non sia già.
5. Il Web e i Social Media hanno cambiato la tua vita? Se sì, come?
Sì. Hanno aperto i miei orizzonti e mi aiutano a capire come sono percepito. Possono essere un ottimo strumento per lavorare sull’identità
6. Online e offline sei la stessa persona?
In linea di massima sì. Forse oflline riesco a essere più buffo di quanto non sia in rete e non cucino tutto quello che posto ;)
7. Cosa condividi normalmente?
Tutto quello che riguarda la mia quotidianità. Spunti, riflessioni sul miglioramento personale, cose curiose che vedo/penso/faccio
8. Cosa non condivideresti mai?
Materiale offensivo, di cattivo gusto e poco rispettoso, per me e per coloro con cui mi relaziono
9. Cos’è per te Facebook?
E’ il luogo dove ci stanno tutti, e che tanti utilizzano senza conoscerlo completamente
10. Cos’è per te Twitter?
E’ il SN che preferisco: utilizzare pochi caratteri per esprimere al meglio un’idea. Ti obbliga a far sintesi
11. Cos’è per te YouTube?
Uno strumento per mostrare la capacità nel fare (o il cattivo gusto nell’esibire).E il promemoria per i tutorial che devo decidermi a girare
12. Cos’è per te LinkedIn?
Un SN che dà spazio alle competenze professionali, dove poter intavolare discussioni su argomenti specifici
13. Fra i social non descritti sopra, citane uno degno di nota.
Sarebbe facile per me dire Pinterest… e quindi lo farò: Pinterest
14. Un traguardo che non avresti raggiunto senza l’aiuto del Web e dei Social Media
Conoscere, relazionarmi, confrontarmi con persone valide e significative, non soltanto professionalmente
15. Che vita faresti in un mondo senza il Web?
Credo che l’essere umano sia adattabile per definizione.  Cercherei semplicemente nuove soluzioni. Magari a contatto con la natura…
16. Che cosa è cambiato nelle relazioni interpersonali con l’avvento dei social media?
Nuovi canali per comunicare e possibilità di arrivare a milioni di persone.Per questo è importante riflettere sulla propria identità digitale.
17. C’è qualcosa che ti spaventa nel Web e nei Social Media in particolare?
Gli eccessi e l’assolutizzazione, come in tutte le cose. Ma si sa, si procede per tentativi per trovare il giusto equilibrio personale
18. Fra tutti i social media devi salvarne uno soltanto, quale? Perché?
Twitter, perché lo trovo più versatile e, come dicevo prima, in poco spazio dici tutto
19. Quale evoluzione prevedi in ambito social?
Qualsiasi essa sia, mi auguro che troveremo il tempo per capirla,elaborarla e farla nostra. Il tempo è una risorsa da riscoprire
20. Una risposta che avresti voluto dare ad una domanda che però non ti ho fatto.
3 cose: Iphone, contorno occhi e scarpe ben tenute (Cosa non bisogna mai scordarsi prima di uscire di casa?)
Grazie Damiano per la tua disponibilità a partecipare a questa iniziativa, per la tua simpatia e soprattutto per avermi concesso un Sestyle bis. ;)

Come sempre l’invito è quello di seguire (online) l’ospite di oggi… Trovate Damiano sul blog di Sestyle, sul suo profilo Twitter personale, su Facebook, su Google+… e in giro per il Web.

Grazie mille, alla prossima!

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top