I perché del successo di Pinterest

on marzo 20 | in Social Media Marketing | by | with 3 Comments

Pinterest, Pinterest e Pinterest. Ormai non si sente parlare d’altro.

Prevedibile, per un sito che è passato da 0 a quasi 12 milioni di visite mensili in poco più di un anno, con un +798% da Agosto 2011 a Gennaio 2012. I già oltre 10 milioni di utenti Pinterest passano 98 minuti al mese sul sito: dato che confrontato con le 7 ore dell’utente medio Facebook non è da sottovalutare.

Ma vediamo quali sono i “segreti” di Pinterest e perchè sta conquistando così in fretta le luci della ribalta del Web.

1 – HA UN DESIGN SEMPLICE

Il design è l’arma segreta della piattaforma: semplice, intuitivo, minimale, consente di scorrere i contenuti con il minimo sforzo e senza “distrazioni”: infatti tutti i pulsanti sono visibili solo al passaggio del mouse e le icone e i commenti sono “ben nascosti” e non invasivi.

2 – OFFRE TUTTO PER TUTTI

Pinterest raccoglie esclusivamente user generated content, così come quasi tutti i social network. Questo permette a chiunque di creare e scoprire facilmente i propri topics di interesse. Sei un fanatico di design di bottiglie di whiskey vintage? C’è una board anche per questo. ;)

3 – E’ UN OTTIMO “RIPARO”

Pinterest risponde all’esigenza di molti di staccare dalla frenesia di altri social networks, dà la possibilità all’utente di preoccuparsi meno dei propri dati personali e delle questioni legate alla privacy, facendo sì che si possa concentrare su ciò che realmente gli piace.

4 – E’ ACCESSIBILE

Una volta installato il bookmarklet sulla propria toolbar, Pinterest è sempre con l’utente, diversamente da quanto accade, per esempio, con Facebook e Twitter. Vuoi condividere una foto o immagine? Just Pin it!

5 – E’ UNA VETRINA

Ogni contenuto postato su Pinterest è automaticamente visibile sull’home page e tutti i Pins sono disponibili per tutti. Quale vetrina migliore?

6 – STIMOLA LA TUA CREATIVITA’

Chiunque abbia visitato Pinterest non avrà resistito ad iscriversi e a creare le proprie boards. La tentazione di creare una propria lavagna e dimostrare a tutti che “la tua board è la più bella” è troppo forte… ;)

Che ne pensate? Moda passeggera o incalzante realtà?

Vi lascio con un’interessante infografica offerta da Flowtown.

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

3 Responses

  1. [...] già cercato di analizzare il perché di un così rapido successo e di indicarvi un simpatico test per valutare la vostra presenza sul canale. Avete deciso di [...]

  2. [...] sta diventando il sito a più rapida crescita del panorama dei social media, così come sta diventando un potenziale strumento di marketing per le professionisti ed aziende. I [...]

  3. [...] già spiegato che cos’è Pinterest e descritto i perché del suo successo e della sua rapida ascesa nel panorama del [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top