Google is evil… “Cavolo”, non si può dire!

on ottobre 5 | in Social Media | by | with 1 Comment

Dalla nascita di Google Instant, molti di voi si saranno interrogati sulle conseguenze che avrebbe avuto sul SEO: è morto, non è morto, etc…

C’è chi invece si è divertito a stilare una lista, per esser precisi una blacklist, di Google Instant.

Infatti vi sarete di certo accorti che per determinate ricerche la visualizzazione istantanea viene bloccata e pur essendo una forma di tutela condivisibile… è comunque discutibile e talvolta presenta simpatiche stranezze.

Che non vi venga mai in mente di cercare Paris Hilton, ma non preoccupatevi, se state cercando un albergo di lusso a Parigi potete sempre cercare Hilton Paris

Se cercate argomenti legati al Fascismo, Google Instant sarà dalla vostra, se la vostra ricerca avrà come oggetto il Nazismo no, quello no!

Il Kamasutra argomento tabù, così come tutte le parti intime e le “parolacce“… Ma se volete bestemmiare nel campo di ricerca, fate pure…

Per “approfondire” l’argomento i ragazzi di 2600.com ne hanno fatto un post, in continuo aggiornamento, dove vengono inserite tutte le “parole scomode”.

Questo quanto affermato da un portavoce di Google in merito alla vicenda:

Noi applichiamo una limitata politica di rimozione per la pornografia, la violenza e l’incitamento all’odio. Abbiamo più di un miliardo di ricerche ogni giorno. Per questo motivo, applichiamo un approccio algoritmico alle rimozioni, e come i nostri algoritmi di ricerca, anche questi sono imperfetti” (via | Wired / Mashable)

In conclusione, la funzione “limitata” di ricerca Instant, tende a tutelare i minori, nonchè l’utente adulto da situazioni imbarazzanti e spiacevoli. E’ tuttavia necessario ricordare che gli elementi sono esclusi dalla visualizzazione istantanea, ma non dai risultati di ricerca…

Dimenticavo… “Cavolo“, non si può dire!

Immagini | Phawker

The following two tabs change content below.

Riccardo Scarascia

Digital Marketer
Una laurea in Economia ed un master in Marketing e Comunicazione, innamorato di Internet e delle nuove forme di comunicazione, lavora come Digital Marketer e scrive di Social Media e Social Media Marketing sul suo blog nOwmedia.it.

Ultimi post di Riccardo Scarascia (vedi tutti)

Commenti su Facebook

commenti

One Response

  1. [...] This post was mentioned on Twitter by SocialMediaStrategy, Geweb | Seo Agency, assente, StrategieSocialMedia, NowMedia.it and others. NowMedia.it said: Google is not Evil… "Cavolo", non si può dire! http://t.co/3A5CmhX [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top